Storia

Fondata nel 1854, Verreries Brosse ha iniziato ad operare nella produzione e vendita di fiale per preparazioni farmaceutiche, vasetti per unguenti e bottiglie di profumo per maestri profumieri.

Il sito produttivo di Vieux Rouen sulla Bresle, in Normandia, sorge nel 1892 con l’installazione di un forno a crogioli, con produzione totalmente manuale. Nel 1919 la produzione si trasforma in semiautomatica e nel 1921 nasce il famoso flacone Chanel N°5.

Negli anni cinquanta Verreries Brosse si afferma come leader assoluto dei contenitori per la profumeria di lusso e nel 1978 fonda a New York la filiale Brosse USA per essere più vicina ai clienti americani.

Negli anni novanta viene installata la prima linea di produzione automatica per dare una risposta più efficiente alla domanda di contenitori Eaux de Toilettes.

Nel 2002 Verreries Brosse viene acquisita dalla Zignago Vetro S.p.A.. Grazie al supporto finanziario e tecnologico del Gruppo Zignago Vetro, in questi anni V.Brosse ha incrementato la capacità produttiva nella fabbricazione automatica di contenitori per profumeria di alta gamma e bottiglie per distilleria di lusso, mantenendo comunque invariate le competenze nella produzione in semiautomatica.

Al giorno d’oggi Verreries Brosse è la sola vetreria in Europa in grado di offrire al mercato della profumeria e distilleria di lusso, attraverso produzioni in automatica e semiautomatica, la gamma completa di contenitori per estratti, serie limitate, Edt e factice, nonché caraffe.

Il sito zignagovetro.com utilizza cookies tecnici e consente l’invio di cookies di “terze parti”. Per maggiori informazioni sull’uso dei cookies, cliccare qui. Si informa che la prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso comporta la prestazione del consenso all’uso dei cookie.